CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE (CQC)

La CQC è un importante opportunità per migliorare il tuo futuro.

Per quale ragione la CQC è importante?
Perchè qualifica e valorizza il tuo lavoro da autista. Si può definire come la “laurea” della patente di guida.

    Cos’è esattamente la CQC?
    E’ una carta di qualificazione del cundecente ·(attenzione non è una patente) che è obbligatoria per la guida professionale e si aggiunge alla patente di guida di categoria C, D, C+E, D+E.


    Quante ore dura il corso?
    I corsi CQC sono vari, dipendono dalle tue precedenti qualifiche e dall’età.
    - Corso di formazione iniziale ordinaria: (completo senza limiti) ha la durata di 260 ore di teoria, più 20 di guida obbligatoria.

    - Corso di formazione iniziale accelerato: gli orari si dimezzano (130+10), però pone i seguenti limiti legati all’età:

    CQC Merci: con età inferiore ai 21 anni non puoi effettuare trasporti con peso superiore alle 7,5 tonnellate.
    CQC persone: con età inferiore ai 23 anni non puoi portare più di 16 passeggeri con un ·massimo di 50km di percorrenza.


    In che cosa consiste l’esame?
    Si può accedere all’esame presentando l’attestato di frequenza del corso che ha un anno di validità. Attualmente l’esame è orale, anche se si prevede in futuro un esame a quiz.
    In caso di esito negativo, dopo un mese si può ripetere l’esame.
    NB. entro l’anno di validità dell’attestato l’esame può essere ripetuto più volte.
     

    Se possiedo già una CQC Merci o persone, cosa devo fare per integrare quella mancante?
    In questo caso si deve effettuare solo il corso specifico. Come abbiamo visto precedentemete si può scegliere tra corso completo (senza limiti) o un corso accelerato con ·le limitazioni legate all’età.
    Il corso completo ha una durata di 70 ore + 5 di pratica.
    Il corso accelerato ha una durata di 35 ore + 2,5 di pratica. Le limitazioni sono le stesse riportate precedentemente.


    Ogni quanti anni devo rinnovarla?
    La Carta di qualificazione del conducente ha validità di 5 anni ed è rinnovabile alla scadenza sino al compimento dei 68 anni d’età.
    Per il rinnovo è necessario frequentare un corso di aggiornamento della durata di 35 ore senza esame finale.


    Sino a quando posso prendere la patente per titoli, quindi senza fare nessun corso?
    Le date per il rilascio CQC per titoli sono state posticipata sino a quanto segue:
    CQC MERCI FINO AL 09.09.2014
    CQC PERSONE FINO AL 09.09.2013
    Ovviamente questa possibilità viene concessa per quei autisti che hanno conseguito la patente C entro del 09.09.2009 e la patente D + KD entro il 09.09.2008


    Quanti punti possiedo sulla CQC?
    Le modalità sono le stesse della patente normale. Si parte da un punteggio di 20 punti.


    Come avviene la decurtazione dei punti?
    Durante la guida professionale la decurtazione dei punti viene fatta sul documento di abilitazione professionale (CQC) e non sulla tua patente di guida. Si possono recuperare 9 punti partecipando ad uno dei nostri corsi della durata di 20 ore.
     

    Se sono bravo quanti punti recupero?
    Se per due anni consecutivi non si commettono infrazioni il punteggio verrà riportato a quello di partenza di 20 punti.
    Nello svolgimento dell’ attività professionale, se non si commettono per due anni consecutivi infrazioni (partendo dal punteggio pieno di 20), si beneficia di un bonus di 2 punti (sino ad un raggiungimento massimo di 30).


    Cosa succede se perdo tutti i punti della CQC?
    In caso di perdita totale del punteggio dovrai sottoporti ad un esame di revisione teorico sull’intero programma del conseguimento della CQC.
    Attenzione il superamento dell’esame recupera l’intero punteggio della CQC ma non di eventuali punti persi sulla tua patente.


    Per la guida del taxi ho bisogno della CQC?
    Assolutamente no, per la guida dei taxi o di ncc è in vigore ancora il vecchio CAP B.
    I due documenti son da ritenersi divisi.


    Se perdo la patente legata alla CQC cosa succede?
    La CQC non è una patente, ma una certificazione che “valorizza” maggiormente la tua patente. Infatti sulla CQC troverai il numero della tua patente. Quindi in caso di smarrimento, deterioramente ecc. della patente, dovrai richiedere il duplicato di entrambi i documenti. Esempio perdi la patente C dovrai richiedere il duplicato sia della patente C che del CQC merci anche se quest’ultima non l’hai persa.


    E’ sempre necessaria la CQC?
    No, ci sono delle deroghe per i seguenti conducenti di veicoli:

    - la cui velocità massima autorizzata non supera 45 km/h

    - ad uso delle Forze armate, della Protezione civile, dei Vigili del fuoco e delle Forze responsabili del mantenimento dell'ordine pubblico, o messi a loro disposizione 

    -  sottoposti a prove su strada a scopo di perfezionamento tecnico, riparazione o manutenzione, e nuovi o trasformati non ancora immessi in circolazione utilizzati in servizio di emergenza o destinati a missioni di salvataggio

    - utilizzati per lezioni di guida ai fini del conseguimento della patente o dei certificati di abilitazione professionale

    - utilizzati per trasporti privati e non commerciali di passeggeri o di merci

    - che trasportano materiale o attrezzature, utilizzati dal conducente stesso nell'esercizio della propria attività, a condizione che la guida del veicolo non ne costituisca attività principale.